Vogue.it – Look cosmico

Colori puri, forme geometriche e strutture voluminose: la donna si trasforma in un elegante astronauta per rivivere le stesse esperienze di 2001: Odissea nello Spazio, film di Stanley Kubrick (1968).

Gli abiti evocano le tute da astronauta degli anni ’60: volumi over-size come la giacca di Peter Pilotto presentata alla sfilata di Londra autunno/inverno 2012/2013, resa ancor più “spaziale” dal tessuto effetto lamé.

Mary Katrantzou sceglie invece un abito con mini-corazza sul petto dal taglio geometrico, sottolineato dal tessuto estremamente rigido.

Le fantasie sono astratte, come la gonna a portafoglio di Leitmotiv o la tuta a collo coreano di Erdem.

Gonne ampie e voluminose per il vestito di Marc by Marc Jacobs color blu metallico e per l’abito di Stella McCartney con disegni ispirati alla Notte stellata di Van Gogh.

Il dettaglio in più: il foulard di Givenchy dalla fantasia spettroscopica.

Per vedere la gallery click here.

About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 58 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: