Kartell, à la mode

Ormai Kartell è più conosciuta per le sue shoes che per l’intramontabile chair Victoria ghost realizzata in policarbonato, nonché simbolo del suo design essenziale ma distintivo.

Durante l’edizione Pitti 2012, Kartell ha deciso di presentare una nuova linea di calzature à la mode, nomen omen di una futura tendenza in ambito fashio.

Per la stagione FW 2011/2013 la capsule collection Wild Sofia è costituita da stivali e ankle boot in morbida plastica e rifiniti in calda pelliccia ecologica. Una rivisitazione contemporanea del lontano boot da montagna.

Non è da meno la Super Bow disegnata da Moschino: una linea di sandali peep-toe con cinturino regolabile in perfetto stile anni ’70 grazie alla zeppa-plateau che va dai 3 ai 6 centimetri di altezza. Ironica – e che descrive un po’ l’animo vanitoso di chi le indossa – la scitta stampata sulla suola “Chi mi ama mi segua“.

About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 56 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: