Vogue.it – Stile barocco

Norma e deroga erano i canoni del barocco italiano. Opulenza nel decoro racchiuso in forme già decodificate, per la stagione autunno/inverno 2012/2013. In questo senso si muove la moda che s’ispira alle opere cinquecentesche del maestro Michelangelo, traendo forme a volute che si arrampicano lungo il corpo femminile o abbelliscono accessori basici per renderli sofisticati e di grande impatto

Dettagli a voluta abbinati a sensuali trasparenze: abito a collo alto asimmetrico con pizzo ton sur ton per Andrew Gn, doppio abito ricoperto da ricami barocchi color oro per Salvatore Ferragamo.

Stoffe pesanti e damascate con ricami neri su base azzurra perAquilano.Rimondi, mentre Dries Van Noten opta per un dettaglio ricamato sulla manica per una semplice outfit color nero.

D’ispirazione barocca anche nelle forme per Dolce & Gabbana che sceglie un abito con corpetto e imbottitura rigida per enfatizzare le forme femminili su base nera con ricami color oro, da abbinare alla clutch gioiello.

I dettagli: il bauletto di Givenchy con stampa che richiama gli specchi dell’aristocratica Versailles o il tronchetto in suede nero con tacco ricamato come se fosse un piccolo gioiello, firmato Ralph Lauren. Per chi non ama osare: classica la scarpa tango color oro con cinturino alla caviglia di Afrango.

@Vogue.it

1 commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 56 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: